Logo stampa
Pagina
'Tabella: teleriscaldamento'

DEBUG

Teleriscaldamento

AcegasApsAmga SpA è consapevole del crescente peso che hanno assunto negli ultimi anni le problematiche ambientali legate alla necessità di operare un sempre più efficiente risparmio energetico, ai fini di garantire la qualità della vita non solo dei propri clienti, ma più in generale delle generazioni future.
In tale ottica si iscrive lo studio di una serie di progetti e lo sviluppo di iniziative finalizzate alla realizzazione di impianti orientati al risparmio energetico.

La centrale teletermo Palestro

AcegasApsAmga SpA ha già realizzato e attivato un’importante progetto per il Teleriscaldamento urbano, servizio che consiste nel trasferimento a distanza di calore - proveniente da centrali termiche convenzionali o di cogenerazione o da impianti di termovalorizzazione dei rifiuti - attraverso un vettore energetico (acqua calda, acqua surriscaldata, vapore).
Dal 2004 è in servizio la prima centrale di cogenerazione a gas-metano di Padova, la centrale “teletermo Palestro”, che fornisce calore alle utenze del quartiere Savonarola mediante un’apposita rete di teleriscaldamento di quartiere.
Il servizio teletermo è in evoluzione, la centrale Palestro, già dotata di una caldaia da 3 MW di potenza e di un cogeneratore Jenbacher JMS 212 da 511 kW elettrici e 670 kW termici, è stata potenziata nel 2008 con l’installazione di una seconda caldaia da 2 MW .
Secondo i dati di esercizio del 2007, la centrale ha fornito energia termica per 1146 MWh ed energia elettrica per circa 6281 MWh.
Le principali utenze collegate, per una potenzialità totale di 6800 KW, sono:

  • complesso ATER
  • complesso INPDAP
  • complesso ESU

Sono in progetto alcune nuove reti; tra queste, è in fase di sviluppo un nuovo impianto con recupero di calore da un laminatoio industriale.
Un altro importante progetto, in fase di valutazione da parte della Società, è una rete alimentata dal forno inceneritore per il recupero del calore attualmente disperso al condensatore del ciclo vapore.

I vantaggi del teleriscaldamento

La filosofia del teleriscaldamento e la cogenerazione di calore ed energia elettrica con gas metano, rappresentano una delle opzioni ambientali più interessanti e moderne.
Il servizio offre numerosi vantaggi:

Meno problemi più comfort

  • non dovrete più preoccuparvi della manutenzione della caldaia
  • non dovrete più sostituire la caldaia quando sarà fuori norma o non più riparabile
  • non sentirete più il rumore della ventola della caldaia
  • non avrete più emissioni di fumi in prossimità dell’abitazione

Meno costi, più servizi

  • potrete fare affidamento sul servizio di assistenza gratuito 24 ore su 24 di AcegasAps
  • a parità di consumo di calore equivalente risparmierete circa il 4% pari a 40-50 euro/anno per un appartamento medio, rispetto al costo di produzione calore con caldaia propria a metano
  • usufruirete dell’IVA ridotta (10% anziché 20%) sul consumo del gas di cucina (se non c’è nessun’altra apparecchiatura a gas), con un ulteriore risparmio di circa 5-10 euro/anno a seconda dei consumi;
  • riceverete fatture molto più semplici, calcolate sull’effettivo consumo (telelettura)

Meno emissioni, più rispetto per l’ambiente

  • emissioni di fumi inferiori, a parità di calore consumato dall’utenza;
  • un rendimento globale migliore per effetto della cogenerazione elettrica;
  • controllo professionale e assiduo di un unico impianto industriale in luogo di controlli incerti su un numero molto maggiore di impianti domestici
 
 
Presentazione del Gruppo
 
Presentazione Gruppo
 
 
HEnergia
 
Henergia
 
 
Risultati economici 2015
 
Risultati economici 2015